Portafoglio bitcoin (wallet)

Bitcoin wallet

Se arrivi dagli studi dei “portafogli elettronici” devi sapere che nel campo dei Bitcoin è regola usare il termine “Portafoglio bitcoin” (in italiano) o “Bitcoin wallet” (in inglese). La parola "wallet" tradotta in italiano significa portafoglio o portamonete, da qui il termine combinato “portafoglio bitcoin”.

Se già conosci il significato e lo scopo del portafoglio bitcoin allora guarda subito la lista dei wallet BTC in caso contrario approfondisci tale argomento attraverso la lettura di questo articolo e infine scarica sul tuo PC la guida (in PDF) passo passo su come installare e aprire un portafoglio per bitcoin.

Il portafoglio BTC ti servirà per:

  • conservare BTC
  • trasferirli ad altri utenti
  • ricevere pagamenti (zero commissioni)
  • effettuare pagamenti (commissioni personalizzabili in base alla velocità di pagamento che si vuole ottenere)
  • trasferimenti in qualsiasi parte del mondo senza controlli esterni e burocrazie da rispettare
  • monitoraggio\storico di tutte le transazioni
  • fare acquisti online nei siti web dove è accettato il bitcoin
  • per i commercianti le transazioni effettuate con bitcoin non contengono informazioni personali
  • tutte le transazioni vengono memorizzate così da poterle monitorare ma nessuna contiene informazioni personali dei soggetti coinvolti

Il portafoglio per bitcoin ti permetterà di fare tutto quello che hai appena letto perché grazie ad esso puoi creare l’ address (chiave pubblica).

Che cos’è l’address di un wallet per BTC e come crearlo?

Ogni volta che installi un portafoglio per bitcoin, viene generato istantaneamente e automaticamente un personale codice identificativo alfanumerico ovvero l' address” (chiave pubblica) che tradotto in italiano significa “indirizzo”. Molti wallet, oltre all’ address creano anche un QR-CODE.

In base alla tipologia del portafoglio installato vi sarà una apposita voce nel menu che devi cliccare per visualizzare la tua personale chiave pubblica.

Esempio di un “address” :
1BESGDJuEdevEn2rmLNaYMfojNksFjbE4Q.

Come puoi vedere l' “indirizzo” inizia con un numero da 1 a 3 ed ha una lunghezza media di 33 caratteri. Puoi ricevere BTC, trasmettendolo a chiunque, senza incorrere in nessun rischio.

L' “address” ha la stessa funzione dell'indirizzo email che usi per ricevere o inviare pagamenti con i portafogli elettronici tipo PayPal. Al posto di consegnare l'email consegni il tuo “indirizzo” wallet. Quindi ricordati che in fase di transazione fondi, di qualsiasi genere, non devi fornire nessun dato personale al di fuori del tuo indirizzo wallet.

Non c'è limite al numero di portafogli che puoi installare e non c'è limite al numero di indirizzi che puoi generare per ciascun portafoglio.

Ci sono commissioni da pagare ?

Quasi tutti portafogli bitcoin trattengono una piccola commissione sull'invio di BTC ma non per riceverli. Ad esempio MultiBit trattiene il 0,0001 BTC = 0,04€

Tipologie di wallet bitcoin

Tipi di portafogli bitcoin

Esistono cinque tipologie di portafogli bitcoin:

  1. Desktop software wallet desktop (software) - scarica il file e installi il client sull' hard disk del tuo PC e accedi al wallet via desktop. Il vantaggio di questa tipologia di wallet e che hai come utente il pieno controllo. Lo svantaggio e che sul tuo personal computer hai un portafoglio (contenente i tuoi risparmi BTC) che potrebbe essere rubato o danneggiato attraverso attacchi informatici. Il più famoso e adatto per i principianti e MultiBit mentre per i professionisti c'è Bitcoin Core.
  2. Web wallet web - è un servizio online quindi sul tuo PC non devi scaricare e installare nulla. Attraverso il sito ufficiale del wallet scelto, ti registri come nuovo utente e crei un account. Una volta convalidato, puoi accedere tramite autenticazione delle tue credenziali. Questo tipo di wallet è adatto soprattutto per i principianti; a tal proposito suggerisco Coinbase (che ha anche l’app Android) o Blockchain.info.
  3. QR-Code iphone wallet smartphone - esistono wallet sia desktop che web che offrono l' App Mobile che permette di eseguire transizioni di fondi attraverso il QR-CODE o tecnologia NFC. In questa categoria ci sono MyCelium Wallet (Android) o BitcoinWallet (Android e BlackBerry).
  4. Hardware wallet hardware - piccoli dispositivi (simili ad una pendrive usb) la cui unica funzione è quella di essere usati come portafogli. Su di essi non puoi installare nessun programma. Il loro utilizzo e consigliato ai professionisti che dispongono di grosse cifre BTC o per chi vuole fare attività di "mining". Un esempio è il Ledger Nano S che costa circa 86,95€ e garantisce maggiore sicurezza e privacy.
  5. Paper wallet Paper wallet - attraverso il sito bitaddress.org generi un nuovo "indirizzo" e con la tua stampante (senza hard disk interno) lo stampi su una tessera di carta che per l'appunto si chiama Paper wallet; esso sarà costituito da un "indirizzo" (chiave pubblica) per ricevere BTC e da un QR-CODE contenente la "chiave privata" necessaria per spendere i tuoi bitcoin. A questo punto da un tuo qualsiasi wallet bitcoin puoi inviare all'indirizzo del Paper wallet appena stampato dei fondi BTC da conservare o da spendere. Solitamente il Paper Wallet viene utilizzato per conservare i BTC per periodi medio-lunghi.
    Istruzioni su come generare un Paper wallet in totale sicurezza
    • scarica il file zip dal sito Github.com e copialo sulla chiavetta usb.
    • scarica Ubuntu 13.10 all'indirizzo Ubuntu-it (o altra distribuzione linux live) e masterizzalo su DVD.
    • riavvia il PC con il DVD di Ubuntu inserito nel lettore cd e scegli la modalità live, senza installazione
    • aperto Ubuntu, assicurati che la connessione a internet sia disabilitata e per sicurezza stacca i cavi del router (che hai spento) dal PC. Senza connessione c'è garanzia di una maggiore privacy e vulnerabilità da attacchi informatici. Anche il tuo smartphone mettilo in un altra stanza e togli la batteria.

Proteggi il wallet con una password segreta

Bitcoin wallet multifirma

E' importante proteggere il tuo portafoglio con una password complessa. Però ricordati che se per qualsiasi motivo ( ad esempio rottura dell' hard disk ) perdi e non riesci a recuperare il file del tuo wallet o la relativa password segreta di accesso non ci sarà modo di ripristinare il tuo conto wallet e di conseguenza perderai i BTC contenuti in esso. Un po' come succede quando perdi il tuo portafoglio fisico che hai in tasca, una volta smarrito non esiste modo di recuperare i soldi.

È per questa ragione che molti utenti fanno il backup del proprio file-wallet e password segreta su più dispositivi, come ad esempio servizi di file storage online (google drive e dropbox), chiavetta usb, hard disk esterno, scheda sd. Però questa soluzione ti costringe ad aumentare la diffusione del tuo file su più dispositivi che dovrai tenere sotto controllo aumentando così il tuo stress.

La soluzione migliore è quella di spalmare i tuoi BTC su almeno due o tre diversi wallet con differente tecnologia. Se ad esempio hai 5 BTC, 3 depositali su un "wallet-desktop", e 2 su un differente "wallet-web".

Ad ogni modo, in caso di smarrimento del tuo wallet, chiunque lo troverà, non potrà accedervi perché non conosce la tua password segreta.

Maggiore sicurezza con il sistema multifirma

Il wallet online è quello più comodo in quanto puoi accedere in ogni momento, da qualsiasi parte del mondo, attraverso qualsiasi dispositivo elettronico come PC, telefonino, tablet ecc. In questo caso devi affidarti ad una società seria con una solida struttura finanziaria che protegga i tuoi dati personali e il tuo capitale BTC da attacchi hacker e falle nel sistema.

Se opti per un wallet desktop devi fare attenzione a non scaricare involontariamente software o email dannose che potrebbero installare e diffondere sul tuo PC diverse tipologie di virus come Worm e Trojan che comprometterebbero la sicurezza del tuo wallet.

Negli ultimi anni i wallet di tipo web più avanzati hanno iniziato ad adottare un sistema a multi-firma. La novità di questo sistema è quella di usare due tipi di chiavi, quella dell'utente e quella del server del wallet creando così un' autenticazione a due fattori applicata sia in fase di login dell'utente che per ogni sua transazione.

In questo modo se nel PC, a tua insaputa, hai dei software o file che hanno il compito di trafugare username e password di qualsiasi tipo di conto (bancario, wallet BTC, posta elettronica) non servirà a nulla perché non potranno venire a conoscenza della chiave adottata dal server del sito wallet.

Un motivo in più per dire che per gli utenti meno esperti e consigliabile farsi le ossa con il wallet online; per le persone più navigate la soluzione più idonea è l'hardware wallet o software con parcheggio del file su spazi criptati.

Wallet BTC sono anonimi?

Bitcoin wallet anonimo

No. I BTC come il contante sono detti al “al portatore” quindi in teoria sono anonimi; ma con le dovute investigazioni è possibile risalire all'identità che si cela dietro a precise transazioni.

Il sistema Bitcoin è sorretto da un enorme database chiamato "blockchain" che raccoglie e immagazzina tutte le transazioni. Grazie a questo database è possibile ricostruire tutti i passaggi di una singola moneta e osservare ogni sua transazione.

Anche se all' indirizzo bitcoin non è associato nessun nome e cognome, qualora decidessi di fare acquisti con BTC in un sito e-commerce (è solo uno dei tanti esempi) dove hai l'account identificativo , pensa ad esempio ad Amazon o eBay, quest'ultimi potrebbero venire a conoscenza degli "address" coinvolti nelle transazioni informando altre entità.

Ecco che da quel momento diventi vulnerabile, rintracciabile. Insomma gli indirizzi non dovrebbero essere mai collegati a nessun software, account online o dispositivo elettronico contenente i tuoi dati personali. Non è un caso che per una maggiore sicurezza il “Paper wallet” bisogna generarlo con “router” spento, fili staccati, telefono senza batteria e stampante senza hard disk interno.

Altro consiglio per aumentare il tuo livello di anonimato (sempre in un campo di azione di totale legalità) è quello di utilizzare una sola volta l'indirizzo bitcoin. Per ogni transazione usi un un' indirizzo bitcoin differente.

Comunque, a smentire questo ipotizzato e acclamato livello di anonimità della rete Bitcoin basti pensare all'operazione investigativa condotta sul sito di commercio elettronico Silk Road (definito l'Amazon delle droghe) alla quale si poteva accedere attraverso l'utilizzo del software Tor. L' FBI è riuscita a tracciare oltre 3500 bitcoin arrivando ai server coinvolti nelle operazioni illegali del marketpalace online di Silk Road conducendoli al laptop di Ross Ulbricht il quale fu condannato per sette capi d'imputazione tra cui quello di essere un "boss della droga". La Corte di Manhattan la condannato al carcere a vita.

In conclusione è possibile scrivere che il Bitcoin non è anonimo in quanto, attraverso il "blockchain" un' entità d'investigazione governativa può tracciare tutte le transazioni passate e collegarle al wallet di un preciso individuo e fare controlli sul traffico dati.

  • Ordina per:
  • N° risultati per pagina:
Logo Nome e Link Sistema Operativo Desktop Mobile Web Hardware livello anonimato friendly user Prezzo
logo wallet AirBitz wallet Android, Apple No Mobile Yes Mobile No Live No Live buona si gratis
logo wallet Armory Windows, Linux, Android, Apple Yes Mobile No Mobile No Live No Live buona si gratis
logo wallet Bitcoin Core Windows, Linux, Android, Apple Yes Mobile No Mobile No Live No Live buona no gratis
logo wallet Bitcoin Miner Windows 10, Windows 8.1, Windows 10 Mobile, Windows Phone 8.1 No Mobile No Mobile No Live No Live medio no gratis
logo wallet Bitcoin Wallet Android, BlackBerry No Mobile Yes Mobile No Live No Live buona no gratis
logo wallet Bitgo Windows, Linux, Apple No Mobile No Mobile Yes Live No Live medio no gratis
logo wallet Blockchain Windows, Linux, Android, Apple Yes Mobile Yes Mobile No Live No Live scarso si gratis
logo wallet breadwallet Android, Windows, BlackBerry No Mobile Yes Mobile No Live No Live buona si gratis
logo wallet BTCMiner Windows No Mobile Yes Mobile No Live No Live buona no gratis
logo wallet CGMiner Windows, Linux Yes Mobile Yes Mobile No Live No Live buona no gratis
logo wallet Coinbase Windows, Linux, Android, Apple Yes Mobile Yes Mobile No Live No Live medio si gratis
logo wallet CoolWallet Android, Windows, BlackBerry No Mobile Yes Mobile No Live No Live buona no gratis
logo wallet Copay Android, Windows, BlackBerry Yes Mobile Yes Mobile Yes Live Yes Live buona si gratis
logo wallet EasyMiner Windows, Linux, Android No Mobile Yes Mobile No Live No Live medio no gratis
logo wallet Electrum Windows, Linux, Android, Apple No Mobile No Mobile No Live No Live buona no gratis
logo wallet Exodus Windows, Mac, Linux Yes Mobile No Mobile No Live No Live buona si gratis
logo wallet Green Address Android, Windows, BlackBerry Yes Mobile Yes Mobile Yes Live Yes Live medio si gratis
logo wallet Keepkey Windows, Linux, Apple No Mobile No Mobile No Live Yes Live buona si $239
logo wallet Ledger Windows, Linux, Android, Apple No Mobile Yes Mobile Yes Live No Live buona si $ 15 - $ 58
logo wallet MultiBit Hd Windows, Mac, Linux Yes Mobile No Mobile No Live No Live medio si gratis
logo wallet MyCelium Android, Apple No Mobile No Mobile Yes Live No Live buona no gratis
logo wallet Trezor Windows, Linux, Android, Apple Yes Mobile No Mobile Yes Live Yes Live variabile si $ 99
logo wallet Xapo Windows, Android No Mobile No Mobile Yes Live No Live medio si gratis
Freccia torna in alto